Leggere attentamente


ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale, se qualcuno dovesse riconoscersi in tilla papilla bullo ti sbullo o sullo catullo o, riconoscere qualcun'altro, probabilmente è affetto da una forma degenerativa della coscienza, malattia che ancora non ha nome e chissà se mai lo avrà, e semmai dovesse averlo si correrebbe il rischio che qualcun'altro potrebbe riconoscersi nel nome di quella malattia, comunque, ritornando a questa forma degenerativa si consiglia agli affetti da tal malanno una buona dose di cazzi propri, da farsi naturalmente

giovedì 15 marzo 2012

Bad woman

Da donna a donna, lascia che ti spieghi un po' di cose.
Che una volta tanto mi va di peccare di presunzione e te la sparo qui e avessi le palle per farlo, verrei a spaccarti quella tua dannata faccia di cazzo.
Non basta avere una figa o allargare le gambe per essere una vera donna.
Quello sappiamo farlo tutte.
Sei un essere abbietto e viscido, una donnetta stupida e ignorante, incapace di confrontarsi, capace invero di sfruttare la sua posizione di potere per cementare ostentati deliri di onnipotenza.
Te ne danno la possibilità, tu te la prendi, esattamente come tutti i cazzi a cui hai permesso di sfondarti.
Hai trovato il solito vecchio modo, per aggirare la meritocrazia.
Perchè è così che continuiamo a lasciare che funzioni, perchè il potere agli uomini lo danno quelle come te, che lasciate che questi meccanismi continuino senza interruzioni.
Spera che non t'incontri neppure per caso perchè a questo giro, potrei non rispondere di me.
Che poche volte mi sono incazzata per davvero nella mia vita ma chi mi ha vista, ancora lo ricorda.
E se dovessi farti del male fisico, non piangere maledetta stronza, te lo sei solo meritato. 

(bad woman - motorhead)

25 commenti:

  1. Io lo chiamerei: disponibile al confronto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e no.
      Dev'essere il titolo di una canzone in modo ch'io possa poi mettere il link del video!
      E porca vacca, non mi sei stato attento!

      Elimina
  2. Risposte
    1. ho controllato...mancano 6 giorni...ma tanto neppure festeggio!

      Elimina
    2. No. per quell'altra non a voi

      Elimina
    3. quella vipera ha talmente tanto culo che, pur vivendo nella stessa città, riuscirà a passare a debita distanza inconsapevolmente!

      Elimina
  3. Mi viene questa, ma non so se ti piace il genere :-))

    http://youtu.be/c0N_nJebVak

    RispondiElimina
  4. Amore, nel caso vi confrontiate io scommetto su di te ;)

    RispondiElimina
  5. minchia, sorella, mi hai messo paura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene...che se riesco a mettere paura a te posso immaginare che sia già attaccata al cesso a farsela addosso!

      Elimina
  6. bello!!! apprezzo molto...mi piacciono le reazioni sanguigne ;)
    complimenti a Xtc per il suggerimento ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema è che corro il rischio che mi scoppi la giugulare.
      In qualche modo devo sfogare la rabbia.
      Meglio qui che contro un muro.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Quando esplode bisogna lasciarla scorrere, altrimenti sedimenta e scoppi...

      Elimina
  8. comunque "lei" è capace di piangere...
    e di riempire le tasche di "paccate"...

    che calendario hai che tra 6 giorni (al 15 di marzo) è il tuo onomastico? =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Porca miseria mica mi ero resa conto che poteva adattarsi anche a quella lei.
      Ma non ho il piacere di conoscerla... O il dispiacere?

      Vabbe' ho sbagliato di un giorno in eccesso e i giorni, a oggi, sono 4
      : p

      Elimina
    2. beh, detto sinceramente non so in quanti abbiano avuto il coraggio di "darglielo"...
      o forse al buio AH AH

      Elimina
    3. che lo festeggi o no, io "te lo festeggio"... AUGURI :*

      Elimina
  9. OMG... 4 giorni dal TUO orologio/calendario (calcolando che oggi è il 16 Mar e adesso ore 08:47 AM circa) o effettivi? =D

    RispondiElimina
  10. Se dovessi davvero vomitarle tutto questo, vorrei non perdermi la scena. Specie la parte "non basta allargare le gambe per essere una donna" e "quanti blablabla ti hanno sfondata blablabla".
    Tutto questo, visto da fuori e da un punto di vista maschile, è alquanto divertente.

    Ah forse volevi un parere?
    Vero, non basta allargare le gambe per essere una donna.... un po' di spirito di iniziativa ogni tanto sarebbe gradito. Ecco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo non ci sarà nessuna scena da vedere, perchè con le parole vado giù pesante ma con i fatti sono una pacifista del menga.

      No, in realtà non volevo un parere.
      Quello che penso resta, avevo necessità di sfogare la rabbia e non reprimerla.

      Elimina