Leggere attentamente


ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale, se qualcuno dovesse riconoscersi in tilla papilla bullo ti sbullo o sullo catullo o, riconoscere qualcun'altro, probabilmente è affetto da una forma degenerativa della coscienza, malattia che ancora non ha nome e chissà se mai lo avrà, e semmai dovesse averlo si correrebbe il rischio che qualcun'altro potrebbe riconoscersi nel nome di quella malattia, comunque, ritornando a questa forma degenerativa si consiglia agli affetti da tal malanno una buona dose di cazzi propri, da farsi naturalmente

lunedì 19 novembre 2012

Arrivederci

Ho quasi finito di mettere la mia vita nelle scatole.
Quando le riaprirò, la riavrò con un sacco di cose in meno di cui probabilmente non avevo bisogno.
Per ora resto sospesa, appiccicata al mondo con un giro di nastro adesivo.

(arrivederci - umberto bindi)

56 commenti:

  1. I traslochi son belli perché in mezzo a tutto quel casino, qualcosa che avevi dimenticato la ritrovi sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giuro che non ne farò mai più che non c'hanno proprio nulla di bello!

      Elimina
  2. mi stai già mancando, sappilo.

    RispondiElimina
  3. E sia: ti romperò le scatelo, per tutta la tua vita!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh
      emozionato al punto da non saper più parlare?

      Elimina
  4. scatole, escatologicamente, ho già cominciato con il rompere le parole!!

    RispondiElimina
  5. Concordo con te A, non hanno niente di bello i traslochi. Io lascerei la mia terra solamente per amore, senza quel forte sentimento che lega un vero uomo con una vera donna, mi può cadere il mondo sopra fino a seppelirmi di merda, ma non lascerò mai il mio passato dietro le spalle. Quando cammino ho bisogno dei miei flash, ogni stradina, vicolo della mia bellissima città mi parla, si mette a ridere, si prende gioco di me. Io vivo bene di queste cose. Un bacio, se posso! Ciao...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io avevo bisogno di rinnovarmi.
      Sarà che son raminga di mio, ma è difficile che mi affezioni ai posti.
      Non è così per le persone.

      Elimina
  6. Tutte quelle scatole e scatoloni sono il nostro mondo, che proprio per questo non può fare altro che rimanerci appiccicato addosso -con tutto il peso e l'ingombro di cui è capace- quando ci spostiamo... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho smesso di contarle
      Però le ho fotografate.
      Caso mai mi venisse in mente di spostarmi di nuovo!!!
      :)

      Elimina
  7. Non sai quanto ti capisco.
    Non so se sopravviverò...

    RispondiElimina
  8. aprirai la metà delle scatole e troverai dentro il doppio delle cose. A presto!

    RispondiElimina
  9. Tu pensa a tutta la vita che avrai e che ancora nelle scatole non c'é.

    RispondiElimina
  10. I tuoi post mi lasciano sempre in sospeso e, a volte, con una sensazione di ansia. Per fortuna ci sono i commenti a spiegarmi che è tutto ok. ih ih. Un abbraccione con baciottone annesso. Niki

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ansia???
      No ti prego, non dirmi così.
      Un abbraccio a te

      Elimina
  11. Dopo i miei ennemila traslochi nelle scatole trovavo cose che nemmeno l'archeologia o la paleobotanica avrebbero potuto spiegare. [un bacio ragazza]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In quelli che non rivedranno la luce, sono certa di aver messo qualcosa che cercherò disperatamente.
      Ma me ne fotto, altrimenti non mi salvo.
      Un bacio a te bellezza

      Elimina
  12. Non ti invidio, io sto impazzendo solo per mettere in ordine un solaio che pare non avere fondo, viene fuori di tutto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, appunto.
      Pensa ad una casa nella quale hai vissuto per trediciannidifila!

      Elimina
    2. Tredici anni mica cotiche, avrai trovato l'impossibile...

      Elimina
    3. prova a pensare all'impossibile...
      c'era!

      Elimina
  13. io in uno dei miei traslochi ho perso il cappello da alpino.... stai attenta a non perderlo pure tu!! :)
    (buonaf fortuna amore!!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho un sombrero e due panama.
      Giuro che starò attenterrima!
      (grazie beddino)

      Elimina
    2. beddino non mi piace.... sembro uno che ce l'ha piccolo!! :)

      Elimina
    3. ma lo sappiamo tutte che non è vero!!!
      E poi, beddone è veramente cacofonico!

      Elimina
  14. Risposte
    1. Grazie.
      Credo di non aver ancora realizzato come avrei dovuto, ma forse, ce la posso fare!
      :D

      Elimina
    2. Anche se sono in ritardo di qualche giorno...un BEN ARRIVATA pure dal sottoscritto, cara la mia sciùra!! :))

      Elimina
    3. Grazie caro amico.
      Non è che eri tu il tecnico del gas di cui sopra?

      Elimina
    4. sabato no allora!!!
      Comunque è un tuo collega lo stolto!!!

      Elimina
    5. se hai avuto problemi sai come contattarmi.

      Elimina
    6. per ora l'hanno cambiato in maniera provvisoria...
      non sono morta...
      direi che per ora non dovrei aver problemi!
      :))

      Elimina
  15. tremendo il trasloco :)
    è senza dubbio l'attività che rompe di più le scatole ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunatamente sono ancora tutte intere.
      E' sul contenuto che mi sorge qualche perplessità!!!

      Elimina
  16. Come ti capisco. Ho appena finito il secondo trasloco dell'anno....
    Coraggio!

    Z

    RispondiElimina
  17. Ben arrivata nella ridente provincia all'ombra della "Madunina", hai sistemato tutto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma anche no!
      Ma ci sto mettendo impegno, giuro!

      Elimina
  18. Bel blog, bel titolo (cita la canzone?)^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si.
      Sei uno dei pochi che se la ricorda!
      Grazie.

      Elimina