Leggere attentamente


ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale, se qualcuno dovesse riconoscersi in tilla papilla bullo ti sbullo o sullo catullo o, riconoscere qualcun'altro, probabilmente è affetto da una forma degenerativa della coscienza, malattia che ancora non ha nome e chissà se mai lo avrà, e semmai dovesse averlo si correrebbe il rischio che qualcun'altro potrebbe riconoscersi nel nome di quella malattia, comunque, ritornando a questa forma degenerativa si consiglia agli affetti da tal malanno una buona dose di cazzi propri, da farsi naturalmente

giovedì 17 giugno 2010

Amazing


Un post da Macs, mi ha fatto ricordare di un avvenimento poco edificante per me: ho avuto un fidanzato che si addormentava mentre trombava.
A parte il fatto della sensazione d'incredulità e di fallimento, questa cosa mi ha messo non poca inquietudine, non perchè abbia mai pensato d'essere un'artista della trombata ma perchè penso che sia inusuale preferire perdersi tra le braccia di Morfeo invece che tra quelle di una donna, per quanto sia incapace.
Non foss'altro che per amor proprio, vorrei poter dire di averlo drogato prima di qualsiasi performance.
Ahimè così non fu.
Ho creduto di essere noiosa e mi stavo demoralizzando poi ho scoperto che lo strano era lui e ne ebbi la conferma quando lo trovai addormentato sul cesso mentre cagava...
Ovvio che la storia non durò.
Altrettanto ovvio che tutto ciò non si sia mai ripetuto, altrimenti sarebbero assolutamente giustificabili decenni di analisi che sono sempre riuscita ad evitare!

17 commenti:

  1. Cazzarola... Però sinceramente un po' lo invidio. Ho il sonno troppo leggero, se non ho quasi silenzio assoluto non mi addormento.

    RispondiElimina
  2. zzzzzzzz... silenzio sto trombando... zzzzzzzz

    RispondiElimina
  3. diobono, un catatonico allo stato terminale!

    RispondiElimina
  4. strano, il sonno si concilia dopo aver fatto alllll'ammore, non durante. Caso patologico

    RispondiElimina
  5. La spiegazione più probabile è che fosse un superdotato: gli andava via tutto il sangue dalla testa per andare a corroborare i corpi cavernosi...E' comunque da escludere che si addormentasse per colpa tua o per tua mancanza di fascino. Di questo puoi star certa. :)))

    RispondiElimina
  6. Narcolessia...che figata! Anche a me è successa una cosa simile.Ovviamente chi dormiva non ero io.Che culo!

    RispondiElimina
  7. È la prima volta che sento parlare di narcolessia trombatoria. Che gente. E dire che ci sono quelli che si addormentano mentre commentano gli artic....rooonfffff...roooonffff... roooonffff....

    RispondiElimina
  8. Fallen, no ti prego!
    Come puoi invidiare un individuo del genere?
    Tu lo risolvi il tuo problema...lui lo rende un problema per il prossimo!!!

    RispondiElimina
  9. nonsò...mi avete fatta sbellicare dalle risate!!!

    RispondiElimina
  10. Marco, un atipico essere umano inutile...beh se stiamo a guardare bene di esseri umani inutili ce ne sono una serie...

    RispondiElimina
  11. Fabri, e ce lo so!
    Credo fosse un po' confuso!!!

    RispondiElimina
  12. Macs, non c'è spiegazione per questo caso umano...
    neppure se fossi stata l'ottava meraviglia del mondo sarebbe cambiato qualcosa...cosa mai potevo fare io?

    RispondiElimina
  13. Just, non soffriva di narcolessia.. a parte mentre trombava o cagava per il resto era sveglissimo...nel senso che non dormiva, non che fosse un furbo pazzesco! :)

    RispondiElimina
  14. mael...mannaggia a te...mentre mi commenti devi essere svegl...ronfff ronfff

    RispondiElimina
  15. nonsò, buonasera, tra un po' è ora di ricominciare a tromb..dormire!

    RispondiElimina
  16. gentile signora mia credo che vi farei ridere dormendo... buona notte :-)))))

    RispondiElimina