Leggere attentamente


ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale, se qualcuno dovesse riconoscersi in tilla papilla bullo ti sbullo o sullo catullo o, riconoscere qualcun'altro, probabilmente è affetto da una forma degenerativa della coscienza, malattia che ancora non ha nome e chissà se mai lo avrà, e semmai dovesse averlo si correrebbe il rischio che qualcun'altro potrebbe riconoscersi nel nome di quella malattia, comunque, ritornando a questa forma degenerativa si consiglia agli affetti da tal malanno una buona dose di cazzi propri, da farsi naturalmente

sabato 10 dicembre 2011

Everybody wants to rule the world

La Me Santa: dopo quanto tempo la si può dare senza essere soggetto di critica,  giudizio e pregiudizio?
La Me Zoccola: che importanza ha? L'uomo ti giudicherà comunque. Sarai catalogata come quella facile se la mollerai in tempi brevi o una che gliel'ha fatta sudare se avverrà dopo un serrato corteggiamento. La sostanza non cambierà e tu magari avrai aspettato un sacco di tempo pensando di fare bene e vivrai una delusione cocente constatando che tutta quell'attesa per una trombata insoddisfacente, potevi risparmiartela.
Invero sarà una trombata mitica e maledirai di aver aspettato così a lungo.
Santa: è giusto essere fedeli?
Zoccola: a sè stessi si, sempre e comunque. 
Santa: perchè l'uomo non è mai sottoposto allo stesso grado di giudizio della donna?
Zoccola: il fatto che sia possibile sottomettere una donna mentre con l'uomo è quasi impossibile se non c'è risposta, ci pone in una sorta di livello inferiore secondo il quale chiunque ci può prendere mentre a noi non è concesso lo stesso privilegio. E' per quello che  non ci accontentiamo di chiunque, ma scegliamo. Perchè abbiamo imparato dai nostri limiti. Gli uomini continuano a inzuppare il biscottino ovunque capiti perchè sono rimasti dei primitivi. E adesso dimmi, chi si trova davvero a un livello superiore? 
Santa: Noi, credo. Quindi dargliela quando si ha voglia, amarsi prima di amare ed essere orgogliose di essere donne.
Zoccola: Esatto e ricordati che è più facile trasformare una santa in zoccola che viceversa.

26 commenti:

  1. Uhmmm credo se davvero fosse così facile ci sarebbero molti più uomini felici!
    Ps sei scomparsa?

    RispondiElimina
  2. infatti sono le donne a far girare il mondo... :-D

    RispondiElimina
  3. Ma perché separare la santa dalla zoccola? Non convivono forse all'interno di una stessa persona o personalità? Perché ricondurre tutte le cose sempre e solo alle due facce della medaglia? E perché una delle due facce dovrebbe annullare l'altra? Non è forse più bella una medaglia che sta in equilibrio, magari rotolando lungo il suo cammino? Boh... forse ho bevuto troppo! :)

    RispondiElimina
  4. Non tutti gli uomini sono dei primitivi, Amore ;) ...che poi per il fatto di non esserlo (e non volerlo essere) magari quelli si sentono dire pure che "c'hanno dei problemi"...

    RispondiElimina
  5. Sai che non ricordavo la canzone?
    I Tears for Fears... bei tempi... sono vecchia, ammettiamolo.

    RispondiElimina
  6. Bisognerebbe farle tutte Sante le Zoccole.
    Le Zoccole non esistono.
    Le donne sono zoccole di natura, come gli uomini, e non c'è nulla di male. Anzi...
    E' la società che poi ci rovina tutti.
    W le Donne.

    RispondiElimina
  7. Ale, no ci sono, con un po' di scazzo cosmico addosso ma son qua.

    RispondiElimina
  8. Riccardo, questa è una verità incontrovertibile!

    RispondiElimina
  9. Cagnaccio, certo che le due parti convivono, ma spesso una delle due viene tenuta nascosta o esposta al momento, proprio perchè non è precisamente una cosa carina essere giudicate o essere vittime di pregiudizi.
    Quindi il tentativo è quello di procrastinare tale giudizio a una data che pensiamo e speriamo essere congrua.

    RispondiElimina
  10. Giuseppe, non mi permetto mai di fare di tutta l'erba un fascio, ci mancherebbe.
    Se ti va lo scriviamo insieme un post sull'uomo a cui viene detto che c'ha i problemi se non te lo vuole dare!
    :)

    RispondiElimina
  11. euri, ho utilizzato titoli ben più antichi...
    Ma mica significa che siamo vecchie, al massimo siamo sagge!

    RispondiElimina
  12. Lorenzo, è vero.
    Se una donna ti vuole fregare lo farà e non starà a guardare se sei sua sorella, o la migliore amica.

    RispondiElimina
  13. Amore infatti!
    l'ho detto perchè ne sono convinto :-D
    alla fine è la donna che tira le redini... in tutto.
    solo che molte volte non se ne rende conto e...

    p.s. "mia". mi sa che non sei la sola :')

    RispondiElimina
  14. Nel mio universo fatato, non credo che sia il Trombare che faccia andare avanti il mondo e che quindi il predominio su tale attività sia fondamentale. Penso piuttosto che si possa essere santi o puttane, o sante e puttani, nella vita di tutti i giorni, di fronte ai problemi quotidiani.
    E nella gente apprezzo l'essere coerentemente santa/o o coerentemente puttana/o. E non santo con i santi e puttana con i puttani.
    Quella coerenza è la chiave per dominare il mondo, per me.

    RispondiElimina
  15. anch'io non penso sia "l'atto" che mandi avanti il mondo ma il carattere forte e particolare delle donne.
    per la coerenza andrei più cauto... di coerenza in giro ne sto trovando poca... purtroppo.

    RispondiElimina
  16. Amore, l'ho sempre pensato che sei una giusta...il post a quattro mani, anzi le mani a POST! Ma lo vedi che fonte di ispirazione sei? Con te quel tipo di uomo non c'avrebbe i probblemi (aggiungo una b che così è più problematico) :)

    RispondiElimina
  17. ...santa zoccola di che parrocchia è? la messa v'espertina è già finita. Le case chiuse si riaprono a patto che anche i vatic.ani ci paghino l'ici, l'imu, e gli annessi e connessi...altrimenti tutti sul marciapiede. Vedo orde di sante e troie inferocite invadere le vie al grido di : riprendiamoci la cappella. (Sis Tina)

    RispondiElimina
  18. Il problema non sono gli altri, siamo noi donne che ci giudichiamo con severità, e ci vediamo con occhi che attribuiamo ad altri: "troppo zoccole" se soddisfiamo l'istinto di starci o provarci, "troppo sante" se soddisfiamo quello di resistere.
    Non c'è mica una regola. Può andar bene o male in entrambi i casi, ma è facile fare teoria.

    RispondiElimina
  19. Macs, non puoi essere coerentemente santa o puttana.
    Dipende dall'occasione.
    Quando sai di poter essere santa fai la santa e viceversa.
    E' una questione di atteggiamenti.
    Neppure la puttana che lo fa di mestiere sarà coerentemente zoccola...

    RispondiElimina
  20. Giuseppe, ma lo vogliamo scrivere o no?
    Fammi sapere!

    RispondiElimina
  21. Se non c'è trippa per gatti ne avanza un po' per me?
    E' una vita che non ne mangio.
    Neppure quella di Moncalieri che è buonerrima.
    I vati.cani (bau) fanno gli splendidi in questo per(d)iodo.
    Dicono che loro la vogliono pagare l'imposta sulla proprietà a patto che la paghino anche le moschee e le chiese copte.
    La cappella sistina e non, è in ristrutturazione.
    Tornano le streghe al grido "la figa è mia e la gestisco io" che è un modo come un altro per scoparsi chi si vuole e sentirsi meno zoccole e più sante.
    Ancora non hanno capito che l'inferno non esiste!

    RispondiElimina
  22. espe, e non siamo gli altri anche noi?
    Di parole e teorie ci siamo sempre riempiti la bocca.
    Tutti.
    Io credo che l'importante sia continuare a stare bene con sè stesse, zoccole o sante, zoccole e sante!

    RispondiElimina
  23. Seriamente Amore...ora come ora mi serve una idea decente che aiuti a rendere bene la dialettica del pregiudizio/luogo comune santa - zoccola se la rovesciamo al maschile (a partire dall' uomo che non lo dà ;) è questa l'idea che mi hai fatto venire), sul tipo magari "casto e puro" (o santo, imbranato, non lo vuol dare :) ecc.) - gran maiale (o maschilista, playboy, inzuppatore ecc.), che messa giù così però non mi convince granchè anche se potrebbe almeno essere uno spunto, che ne dici? Materiale per "graffiare" non ne manca in fin dei conti, se consideriamo -esempio- come quello che "c'ha i problemi" spesso paga (solo in quanto maschio pure lui) per i danni fatti dal "maiale" di cui sopra, e qui un dialogo (sul modello del tuo post) sarebbe interessante se segnato dal conflitto -magari- più che dalla complicità...i due ME qui rimarrebbero separati e distinti, e anche 'sta cosa potrebbe essere vista in modo serioso e ironico allo stesso tempo...altra idea da mettere a fuoco, un po' meglio di così .
    P.S. Notizie di Isso?

    RispondiElimina
  24. oddio... mi pare che un stella cometa abbia indicato la strada nel... post successivo AH AH

    RispondiElimina
  25. nonsò, quello da focamonaca intendete?

    RispondiElimina