Leggere attentamente


ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale, se qualcuno dovesse riconoscersi in tilla papilla bullo ti sbullo o sullo catullo o, riconoscere qualcun'altro, probabilmente è affetto da una forma degenerativa della coscienza, malattia che ancora non ha nome e chissà se mai lo avrà, e semmai dovesse averlo si correrebbe il rischio che qualcun'altro potrebbe riconoscersi nel nome di quella malattia, comunque, ritornando a questa forma degenerativa si consiglia agli affetti da tal malanno una buona dose di cazzi propri, da farsi naturalmente

venerdì 2 dicembre 2011

Vado al massimo

Per me, Novembre è notoriamente il mese della sfiga.
Non c'è un undicesimo mese in ogni singolo anno, in cui non sia capitato qualcosa.
Ho anche oggetti della sfiga, tipo un paio di orecchini bellissimi che hanno la capacità di rendermi la giornata in cui li indosso, indimenticabile.
In maniera negativa, s'intende.
Ma come Novembre e i suoi trenta interminabili giorni, non ce n'è.
Ma che importa?
Oggi è già dicembre da due giorni e tra altri due avrò un anno da aggiungere alla mia età, tra ventitrè sarà natale e tra ventinove finirà pure questo anno e ci faremo altri auguri e avremo nuove speranze, come se chiudere un ciclo e aprirne un altro portasse altrove.
No, non è così, ma a qualcosa dobbiamo continuare a credere altrimenti seppelliamo la speranza e buonanotte ai suonatori, ai sognatori, agli illusi, a me.



17 commenti:

  1. ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh...
    anch'io ho scritto che domani è il mio compleanno!
    non vorrei mai che qualcuno lo dimenticasse :)
    potremmo fare una festa bloggerandesca [rido] che cominci la sera del 3 e finisca all'alba del 4! che ne pensi?

    RispondiElimina
  2. Riccardo"io"02 dicembre, 2011 19:25

    un bacio ;-)

    RispondiElimina
  3. Io a Novembre ci sono nato. Più sfiga di così...

    RispondiElimina
  4. Ti dispiace se ai suonatori, ai sognatori, agli illusi, a te mi ci aggiungo pure io? Dividendo la sfiga magari la sopportiamo meglio... ;)

    RispondiElimina
  5. Io li festeggio il 6. I nati a dicembre sono i migliori e i più sfigati contemporaneamente. Da piccolo mi beccavo sempre regali del cazzo al compleanno perchè il regalo bello doveva arrivare a Natale! Parenti di merda!

    RispondiElimina
  6. Riccardo"io"04 dicembre, 2011 11:06

    AUGURI SINCERI! :-*

    RispondiElimina
  7. forse basta un pò di desencanto ma anche occhi per vedere il buono

    RispondiElimina
  8. Agnese, bisognava organizzarlo per tempo.
    Facciamo l'anno prossimo?
    :)

    RispondiElimina
  9. Riccardo, grazie mille per il bacio ed il pensiero.

    RispondiElimina
  10. Giuseppe, ci mancherebbe, magari funziona!!! ;)

    RispondiElimina
  11. Conte, gli auguri te li faccio domani che in anticipo non va bene.
    Io sono stata più fortunata, avevo regali belli in entrambe le occasioni, almeno finchè non abbiamo deciso che a Natale ognuno li facesse per sè stesso!

    RispondiElimina
  12. Soffio, io sono naturalmente ottimista, vedo sempre il meglio anche dove non c'è.
    E' che quando intorno c'è un quintale di merda, puoi guardare finchè vuoi, ma sempre merda rimane!

    RispondiElimina
  13. Lorenzo, ma magari a te non porta male quanto a me!

    RispondiElimina
  14. Vadi, vadi... con i miei migliori auguri. :-*

    RispondiElimina
  15. mi piacciono i post positivisti :))

    auguri, eh!

    RispondiElimina
  16. Riccardo"io"06 dicembre, 2011 22:03

    Amore? o_O

    RispondiElimina
  17. io devo fare degli auguri ritardati e concordare con lo spirito del post. alè!

    RispondiElimina