Leggere attentamente


ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale, se qualcuno dovesse riconoscersi in tilla papilla bullo ti sbullo o sullo catullo o, riconoscere qualcun'altro, probabilmente è affetto da una forma degenerativa della coscienza, malattia che ancora non ha nome e chissà se mai lo avrà, e semmai dovesse averlo si correrebbe il rischio che qualcun'altro potrebbe riconoscersi nel nome di quella malattia, comunque, ritornando a questa forma degenerativa si consiglia agli affetti da tal malanno una buona dose di cazzi propri, da farsi naturalmente

venerdì 5 aprile 2013

Il cielo è sempre più blu

Futuro Marito mi ha comprato le scarpe che indosserò al matrimonio.
La descrizione è: tomaia in raso plissè e vernice, fodera e sottopiede in ecopelle con fondo tunit e tacco 10.
Le ho indossate ed ho mandato la foto ad un'esperta che, conoscendo la mia difficoltà a camminare su qualcosa che sia più di 1,5, si è preoccupata di sapere se sono comode e se riuscirò a reggere tutto il giorno.
Per quanto possa capirne io, mi sembrano abbastanza comode, se togliamo il fatto che dopo un po' che le ho su mi si addormentano le dita dei piedi.
Il presupposto è che spero di stare ferma il più a lungo possibile.
Intanto, per farci il callo, le metto tutti i giorni per un po' di tempo e ci cammino per casa.
E non essendo abituata a respirare l'aria di quell'altezza, mi iper ossigeno e sbatto contro le cose che, solitamente, neppure raggiungo con la testa.
Del resto, mica posso presentarmi con le ballerine o le scarpe da ginnastica.
E, per l'occasione, indosserò perfino un vestito.
Via il mio solito nero e pioggia di colori.
Robe che se non vedi, non credi!




33 commenti:

  1. minchia, ma l'esperta, quante ne sa? :)
    e no che non starai ferma.
    ma sai che c'è? che secondo me se a un certo punto te le togli - magari dopo il rito ufficiale - nessuno avrà da ridire. Che una sposa scalza è bellissima. E legittima le altre invitate a fare altrettanto!

    (che se sono esperta ci sarà un motivo, o no?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh ne sa tante ma tante che voi umani....
      Ci avevo pensato anch'io, in effetti.
      Male che vada torno a casa scalza e col culo che ho pesto pure una merda!

      Elimina
  2. Sarai bellissima. Se posso darti un indicazione ci sono delle mezze suole di silicone che rendono la scarpa ancora più comoda.

    http://www.drscholl.it/footcare/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/81

    Per il resto i tacchi alti sono uno stato mentale.
    Alzare la fica dal pavimento nobilita il nostro ego che ogni tanto bisogna pur spazzolare.
    Il tuo futuro marito è adorabile, fai bene a sposarlo.....
    FG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto mi riguarda, il tacco è proprio uno stato fisico.
      Mi annienta la capacità di movimento.
      Ficherrimo, ci mancherebbe, ma ci devi essere abituata.
      E io, volo sempre troppo basso!
      Si, lo è.
      Che uno se reitera, lo fa con cognizione di causa.

      Elimina
  3. Meraviglia! Questo post mi ha donato buonumore. Sarai splendida. In effetti, un po' di esercizio aiuta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti vedermi.
      Tuta casareccia e tacco 10.
      Un incubo.
      Magari ci fanno un horror!

      Elimina
  4. Che storia il matrimonio...
    Per non sbagliare però, al ricevimento portati dietro le Converse! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho pensato di portarmi le ciabattine da mare.
      Che se devo fare la fenomena, almeno farla bene!

      Elimina
  5. quando mi sposai vent'anni fa c'erano 40 gradi all'ombra. A fine giornata avevo le borse sotto gli occhi tipo Upim

    RispondiElimina
  6. "Tomaia in raso plissè e vernice, fodera e sottopiede in ecopelle con fondo tunit e tacco 10". Tradotto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella che vedi nell'immagine!
      :)

      Elimina
    2. quelle azzurroverdi che hai postato? o_O

      Elimina
  7. carine...ti ci vedo con un bel vestito plissé tipo marilyn Monroe, ma stesso colore delle scarpe...
    ok scusa sono andata oltre...adoro i matrimoni ...degli altri :)
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti il vestito è di uno dei colori delle scarpe.
      Di solito rifuggo da matrimoni, battesimi, cresime e similari, ma questa volta non posso trovare nessuna scusa per esimermi.
      :)

      Elimina
  8. Risposte
    1. *ehm* intendevo indossate...
      cmq quelle che ho usato io erano così rigide che ho avuto i segni sotto le caviglie per una settimana,
      per non dire il malissimo ai piedi. nemmeno gli anfibi ai tempi del militare sortirono così tante vesciche.
      insomma soffre anche lo sposo. sapevatevelo.

      Elimina
    2. appropostio: adoro le chanel open toe, ma senza quell'orribile plateau che va tanto di moda.

      Elimina
    3. senza quel plateau mi ammazzo.
      Sallo!

      Elimina
    4. abbassa il tacco.

      Elimina
  9. ti sposi e non inviti bad hands al banchetto??? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente potrei organizzare un rendez-vous con un po' di personcine che mi piacciono da matti.
      Vieni?

      Elimina
    2. Ius primae noctis??? Presente!!

      Elimina
  10. futuro marito....ma prossimo matrimonio!??!?!

    RispondiElimina
  11. tuta e décolleté 10...ahah se sopravvive ora in futuro mancherà solo di testare Il Marito aggiungendo i bigodini. (8/
    Già visto spose che a metà nozze si tolgono le scarpe fiche per mettersi quelle comode.

    RispondiElimina
  12. ciao !!! complimenti per il tuo bellissimo blog.
    senti...puoi dirmi dove hai preso quelle fantastiche scarpe ?
    Vorrei regalarle ad una amica molto speciale...
    basta anche il semplice indirizzo del catalogo su
    internet poi mi aggiusto io

    un caro saluto
    Juanito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao.
      Le trovi da scarpe & scarpe (almeno, io le ho prese li).
      Fanno parte della nuova collezione estiva you young coveri.
      Ci sono anche nelle sfumature del marrone.
      Altrettanto belle.
      Fortunata la tua amica ad avere un amico come te.
      Un saluto

      Elimina
    2. sob...ti ringrazio per la preziosa info...
      dico "sob" perchè non vuole più essermi amico...
      e non sa che chi perde un amico perde un tesoro....
      che sfiga.

      ciao :(
      Juanito

      Elimina