Leggere attentamente


ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale, se qualcuno dovesse riconoscersi in tilla papilla bullo ti sbullo o sullo catullo o, riconoscere qualcun'altro, probabilmente è affetto da una forma degenerativa della coscienza, malattia che ancora non ha nome e chissà se mai lo avrà, e semmai dovesse averlo si correrebbe il rischio che qualcun'altro potrebbe riconoscersi nel nome di quella malattia, comunque, ritornando a questa forma degenerativa si consiglia agli affetti da tal malanno una buona dose di cazzi propri, da farsi naturalmente

lunedì 9 marzo 2009

Dell'idiozia delle donne


Allora, c'è sto tizio, tale Helg Sgarbi, di professione gigolò, che si è inventato un sacco di storielle per spillare quattrini alle ricche signore della borghesia tedesca.
Pare che tutte pendessero dalle sue labbra e che abbia estorto vagonate di milioni di euretti alle suddette, inventando vicende sulla cui credibilità qualche perplessità resta in piedi.
Non contento, si faceva filmare dal socio durante i vari incontri amorosi, continuando a farsi pagare dalle signore a suon di minacce.
Ora è sotto processo e chiede scusa a tutte.
a) Il processo se lo meriterebbero tutte queste babbe!
b) Bisogna proprio essere alla frutta o avere tanti soldi da non saper cosa farne per elargirne a pacchi a uno del genere
c) Molte donne non imparano mai che l'amore non si compra e si venderebbero l'anima per molto meno.
d) Ho sbagliato mestiere.

16 commenti:

  1. ho letto... tra le "allocche" anche la sciura BMW...

    decisamente un uomo di un certo fascino e di indubbia amoralità...

    RispondiElimina
  2. Già!!!
    E' proprio vero che i soldi non fanno la felicità...neppure le macchine sembrerebbe!
    Decisamente un furbone...tanto di cappello!

    RispondiElimina
  3. l'ho linkato oggi in un commento, è un uomo retto e probo che ha donato felicità a tante donne. HELG LIBERO!

    RispondiElimina
  4. poi vista la foto, non è che fosse esattamente rodolfo valentino... vi fate proprio abbindolare dal primo pirla che passa...

    RispondiElimina
  5. Amore, quando rinasci fammi un fischio che mettiamo su una bella impresetta a conduzione famigliare...

    RispondiElimina
  6. Dil, condivido assolutamente il tuo pensiero...
    Non dubito che una volta abbindolata anche la sciura giudice, continuerà il suo peregrinare e le sue donazioni spermatiche in cambio di donazioni in soldoni!
    Do ut des!

    RispondiElimina
  7. Bale, non serve essere bellissimi.
    Molte donne non guardano la faccia, ma i modi, le attenzioni...
    Fidati che questo tutto è tranne che pirla!

    RispondiElimina
  8. keel, non dubitavo sulla tua collaborazione!!!
    Appena rinasco ti chiamo!

    RispondiElimina
  9. non dico bellissimi, ma quello ha proprio la faccia da non fidarsi...
    .. ne convengo, di donne ne capisco un cazzo...

    RispondiElimina
  10. ho sbagliato sesso lo sapevo...

    RispondiElimina
  11. La fiducia in una faccia Bale?
    Ma dai, anche un sacco di donne non capiscono un cazzo su un sacco di uomini!

    Anch'io quagliotta, anch'io!!

    What's happen keel?

    RispondiElimina
  12. Certo che la disperazione non ha limiti...oddioooooooo!!!!!!

    RispondiElimina
  13. "c) Molte donne non imparano mai che l'amore non si compra e si venderebbero l'anima per molto meno."

    Questa è la frase più reale che ho letto finora su questa piattaforma.Ed è specificamente ciò che detesto di più nel genere femminile.Ai miei occhi le rende senza valore.Ed è un peccato capitale,in tanta bellezza.Per me esistono tante femmine,ma "Donne" non ne conosco tante...
    Ovviamente il discorso rivolto al maschile è ben accetto e lecito..

    RispondiElimina
  14. Continuo e continuerò a sostenere finchè avrò fiato, che l'amore nasce da un bisogno.
    Noi donnini sentimentali ci mariniamo come zucchine in carpione in cambio di un'ipotetica mescolanza di amore e sesso.
    Siamo spesso incapaci di discernere l'uno dall'altro e questo ci rende vulnerabili fino a renderci ridicole.
    Ci perdiamo dietro uomini che non ci hanno mai promesso nulla, figurati cosa può succedere quando si fa uso della lusinga...
    Bisognerebbe avere coscienza di questo bisogno e colmarsi il cuore nell'attimo esatto in cui si avverte.
    L'amore è egoismo...non è mai io amo, ma io sono amata, fosse quella anche solo un'illusione...

    RispondiElimina